Il Comune di Petrizzi dice NO al CETA

Petrizzi, Mercoledì 16 Agosto 2017 - 17:07 di Redazione

Simone Servello consigliere delegato (associazionismo/volontariato, politiche giovanili e sport) del comune di Petrizzi si dice molto soddisfatto del risultato incassato in consiglio comunale il giorno 26 Luglio 2017 perché, prosegue il consigliere Servello, dire NO al CETA in questo momento di crisi significa difendere il made in Italy, significa difendere il proprio territorio dagli sciacalli che vorrebbero contaminare i nostri prodotti con imitazioni cancerogene - vedi il grano che vorrebbe far entrare il Canada in UE trattato con pesticidi banditi dai nostri paesi moltissimi anni fa perche nocivi per la salute dell’uomo- ma significa anche e soprattutto difendere il LAVORO e le nostre AZIENDE che da sempre producono solo il meglio e con prodotti primi di alta qualita controllate grazie alle severe leggi che regolano questa materia nel nostro bel paese.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code